Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Un itinerario che coinvolge tutti i nostri sensi attraverso affascinanti ambienti di visita e giardini profumati, alla scoperta di antiche storie piemontesi. Visiteremo il MUSES, Accademia Europea delle Essenze, ospitato all’interno del seicentesco Palazzo Taffini, che racchiude nelle sue sale barocche il ricordo di epiche battaglie, ma anche i segreti di erbe aromatiche piemontesi legate all’arte profumiera. Poco distante, il Filatoio di Caraglio ci accoglierà nei suo i affascinanti spazi espositivi che raccontano la storia dell’intera filiera della seta piemontese, dal bozzolo al filo ritorto, utilizzato per l’orditura di preziosi tessuti.

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO
ORE 8,30 – Ritrovo dei partecipanti in Piazza Carlo Felice, angolo Corso Vittorio Emanuele II (di fronte al negozio Decathlon) e partenza con capiente bus privato per SAVIGLIANO, affascinante borgo dalla intima atmosfera ricco di testimonianze artistiche e culturali. Percorso guidato partendo dal cuore della città: la grande piazza intitolata a Santorre di Santarosa, il rivoluzionario eroe del Risorgimento italiano che nacque proprio a Savigliano. La piazza, risalente al XII secolo e dalla caratteristica forma irregolare, è circondata da lunghi portici e da antichi palazzi nobiliari. Poco distante, si trova il Quartiere Ebraico, a testimonianza del tempo in cui la comunità ebraica di Savigliano era una delle più importanti della zona. Unico nel suo genere è il MUSES, Accademia Europea delle Essenze, ospitato all’interno del seicentesco Palazzo Taffini d’Acceglio, antica dimora nobiliare che racchiude nelle sue sale barocche il ricordo di epiche battaglie combattute dai Taffini al fianco dei Duchi di Savoia e immortalate nella Sala dei Fasti di Vittorio Amedeo I, ma anche i segreti di un modo di vivere legato al piacere e all’appagamento dei sensi, celebrato nella Sala degli Dei. All’interno del palazzo avremo l’occasione di conoscere l’antica storia delle erbe aromatiche del Piemonte e il loro utilizzo nell’arte profumiera e di visitare le incantevoli sale, appositamente arricchite con opere contemporanee di artisti di fama internazionale fra cui La palette del pittore di Franz Stähler, I laboratori officinali di Angela Colonna, In God we trust di Ryts Monet, Fuscum Subnigrum di Spela Volcic, Reminescences of Emotions di Maja Smrekar e Andrej Strehovec. L’esperienza di visita sarà completata da una passeggiata nel Giardino dei Sensi, articolato sul modello tardo-rinascimentale, con varietà di piante scelte per stimolare i cinque sensi attraverso i colori delle fioriture, il sapore dei frutti, l’odore dell’essenze e la consistenza del fogliame.  Infine, un laboratorio sensoriale vi porterà alla scoperta delle proprietà delle piante ed all’impiego degli oli essenziali in diversi settori, fino alla realizzazione di un gel aromatizzato.

Pranzo libero nel centro storico di Savigliano.

Nel pomeriggio trasferimento al Filatoio di Caraglio, per una visita al Museo del Setificio piemontese. Il percorso di visita permette di ripercorrere l’intera filiera della seta piemontese, dal bozzolo al filo ritorto (organzino) che veniva successivamente venduto in Francia e utilizzato prevalentemente per l’orditura di preziosi tessuti. Tutti i macchinari presenti che verranno azionati, riproducono fedelmente quelli in uso tra la metà del Seicento e Settecento, epoca cui risale il Filatoio, e sono ricostruiti nella loro sede originale tramite l’utilizzo degli stessi materiali. In particolare, si vedranno in azione gli imponenti torcitoi idraulici da seta su modello bolognese.

Rientro a Torino e arrivo nel tardo pomeriggio.

 

SCHEDA TECNICA
Quota individuale di partecipazione:  € 78,00

La quota di partecipazione comprende: bus privato da 50 posti, ingressi e visite come da programma, accompagnamento culturale di una guida autorizzata, radioguide, assicurazione medica.

Numero MASSIMO di partecipanti: 25

Iscrizioni e pagamenti: Iscrizione e saldo entro il 22 maggio 2021

I pagamenti possono essere effettuati con assegno, bancomat o carta di credito presso i nostri uffici (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19) oppure con bonifico bancario intestato a: Raggiungere Tour Operator – Monte dei Paschi di Siena
IBAN IT 38 Q 01030 20000 000000281052
Indicando nella causale:  «MUSEI SENSORIALI + cognome/nome + n° partecipanti».

In caso di annullamento dopo il 22 maggio, la quota di partecipazione non sarà rimborsabile. La quota sarà invece rimborsata in caso di eventuali impedimenti a livello governativo.

Compila il modulo di adesione online

Scarica il programma in pdf
Scarica il modulo di adesione cartaceo