Caricamento Eventi

Un itinerario culturale accompagnato dallo storico dell’arte Paolo Magrini, organizzato in occasione della mostra dedicata a Gustav Klimt, padre della Secessione Viennese. Oltre 160 opere, tra dipinti, sculture, grafica, manufatti d’arte decorativa provenienti da 20 prestigiose raccolte, pubbliche e private. Il viaggio prosegue per Salsomaggiore Terme, famosa stazione termale tra le più importanti d’Italia, rinomata per le sue acque già note agli antichi romani e ai celti. Per concludere, la visita al castello di Agazzano, antica proprietà̀ della famiglia Scotti risalente al secolo XIII.

Con lo storico dell’arte Paolo Magrini

Paolo Magrini è storico, e storico dell’arte, oltre che scrittore. Il suo corso presso l’Università della Terza Età di Torino, dedicato alle bellezze d’Europa, da ormai dieci anni lo ha visto divenire un cultore delle dimore inglesi, della Francia, e naturalmente dell’Italia, con particolare riguardo all’Ottocento e alla temperie barocca.

Castello di Agazzano

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Partenza in bus privato da Torino Porta Susa per Piacenza. Passeggiata introduttiva nel centro e pranzo presso un ristorante locale. Nel primo pomeriggio, visita della mostra Klimt. L’uomo, l’artista, il suo mondo: il racconto di uno dei periodi più entusiasmanti della storia dell’arte del primo ‘900 visto attraverso la vita, il percorso creativo e le collaborazioni del padre della Secessione Viennese. La mostra è ospitata dalla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, custode di una delle più̀ importanti raccolte italiane di pittura e scultura dell’Ottocento e del primo Novecento.

Al termine, visita del centro storico di Piacenza, ricchissimo di suggestioni medievali, rinascimentali e barocche. Dalla centrale Piazza Cavalli con lo spettacolare palazzo del comune romanico-gotico e con le due frementi statue equestri dei Farnese, all’imperdibile Duomo romanico con la cupola affrescata da Guercino.

Al termine, trasferimento a Salsomaggiore, cena in hotel e pernottamento.

Prima colazione in hotel e check-out. Passeggiata per il centro di Salsomaggiore Terme, località termale dall’impronta squisitamente Liberty-Déco circondata da dolci e verdi colline. Qui insegne, recinzioni, cancellate, balconi, pensiline e decorazioni di edifici si ispirano al tema vegetale, creando un meraviglioso “parco artificiale” in perfetta armonia con le architetture dei giardini e le decorazioni delle aiuole. Sosta per la visita del magnifico Grand Hotel des Thermes – oggi Palazzo dei Congressi – uno dei simboli della città. Tempo libero per il pranzo.

Nel primo pomeriggio, partenza in bus privato per la visita del castello di Agazzano, antica proprietà della famiglia Scotti, che ancora oggi, con la principessa Luisa Gonzaga Anguissola Scotti, ne detengono il dominio. La Rocca si affaccia su un cortile di grande suggestione e rappresenta una felice sintesi tra l’austerità dell’architettura difensiva medievale e l’eleganza della dimora signorile del Rinascimento. Il castello, riadattato alla fine del Settecento a tranquilla dimora nobiliare, è arredato con mobili d’epoca e custodisce al suo interno eleganti decorazioni pittoriche e preziosi affreschi.

Al termine, rientro a Torino Porta Susa.

IL VOSTRO HOTEL

SALSOMAGGIORE TERME
1 notte a Salsomaggiore Terme: Grand Hotel Regina 4*
Sorto all’inizio del secolo scorso, di quegli anni conserva ancora lo stile Liberty che si ritrova nelle ampie sale e nei signorili spazi comuni, a due passi dal centro.

SCHEDA TECNICA

Quota individuale di partecipazione:
€ 295

Supplemento singola:
€ 20

– 1 pernottamento presso Grand Hotel Regina 4* di Salsomaggione in Camera Classic

– 1 Cena presso il ristorante dell’hotel (3 portate, acqua, caffè – altre bevande escluse)

– Trasferimenti con bus privato come da programma con partenza e rientro a Torino Porta Nuova

– Sistema di audioguide per tutte le visite previste

– Polizza assicurativa medico-bagaglio non rimborsabile in caso di annullamento del viaggio, poiché attiva dal giorno di conferma della pratica

– 1 Pranzo presso ristorante locale (3 portate, acqua, caffè – altre bevande escluse) il giorno 1

– Ingresso alla Mostra di Klimt presso la Galleria Ricci Oddi

– Ingresso al Castello di Agazzano (visita con guida interna)

– Linea telefonica di emergenza 24/7

Polizza assicurativa annullamento viaggio € 20,00 per persona

Tasse di soggiorno, laddove in vigore, da regolare direttamente in albergo

Pasti e bevande non espressamente citati

Spese a carattere personale, mance ed extra in genere

Tutto quanto non indicato alla voce «la quota comprende»

minino 15 persone
massimo 25 persone

Numero minimo/massimo di partecipanti: 15 – 25

Iscrizione e saldo entro il 10/05/2022

I pagamenti possono essere effettuati con assegno, bancomat o carta di credito presso i nostri uffici (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 su appuntamento) oppure con bonifico bancario intestato a:

Raggiungere Tour Operator

Monte dei Paschi di Siena

IBAN IT 38 Q 01030 20000 000000281052

Indicando nella causale:  «KLIMT+ cognome/nome + n° partecipanti».

– Nessuna penale per cancellazioni entro 30 gg. prima della partenza

– 50% da 29 a 15 gg. prima della partenza

– 75% da 14 a 5 gg. prima della partenza

– 100% 4 gg. prima della partenza

Per la partecipazione al viaggio è necessario essere in possesso di Green Pass Europeo.

 

Compila il modulo di adesione online

Scarica il programma in pdf
Scarica il modulo di adesione cartaceo

Share This Post, Choose Your Platform!