Caricamento Eventi

Il Principe di Gravina scandalizzò i suoi contemporanei per l’arditezza dei Nani nella sua Villa Palagonia a Bagheria, una sorta di comédie humaine del secolo dei Lumi. Luchino Visconti, incantato dalle sontuose decorazioni di Palazzo Ganci Valguarnera, lo scelse come set per la scena del celebre ballo nel suo Gattopardo, aperto per noi. Ancora, la leggiadria del Rococò di Vito d’Anna si mescola con il Neogotico di Ernesto Basile nella dimora degli Alliata di Pietratagliata, una delle case patrizie private più affascinanti d’Italia a cui si farà visita accompagnati dalla Principessa. Splendori di una nobiltà siciliana che ci regalano altresì la conturbante statuaria del Serpotta, il Bernini dello stucco, negli Oratori di S. Cita e di S. Lorenzo. Uguale ricchezza si ritrova negli ori bizantini del Duomo di Monreale, come nelle stanze dei Normanni a Palermo. Lo charme del tramonto a Cefalù si fonde coll’enigmatico Ritratto d’uomo di Antonello da Messina del Museo Mandralisca.

Programma
Giovedì 7 dicembre 2017 – 1° giorno

Ritrovo all’aeroporto di Torino Caselle e partenza con il volo Alitalia delle 07,45 con arrivo a Palermo alle 11,10, via Roma Fiumicino. All’arrivo, trasferimento all’hotel Palazzo Sitano. Nel primo pomeriggio incontro con lo storico dell’arte per la presentazione del tour. L’itinerario ha inizio con l’incontro con la Principessa di Baucina, custode del Palazzo Alliata di Pietratagliata, che aprirà le porte del palazzo esclusivamente per la visita. Palazzo di origini quattrocentesche, diviene successivamente proprietà dei Marassi Duchi di Pietratagliata, a cui si deve la decorazione settecentesca ove spicca in particolare l’opera del celebre pittore Vito d’Anna. Interessante poi ricordare ancora gli interventi Neogotici che Fabrizio Alliata promuoverà nel corso del primo ‘800.
A pochi passi, uno dei capolavori assoluti del Rococò palermitano, opera del genio dello scultore Giacomo Serpotta, è la conturbante decorazione a stucco dell’Oratorio di San Lorenzo.
Proseguimento verso Piazza Pretoria per ammirare l’omonima Fontana Pretoria, capolavoro marmoreo realizzato da maestri fiorentini durante il Rinascimento e trasferita a Palermo a fine Cinquecento.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Venerdì 8 dicembre 2017 – 2° giorno

Prima colazione in hotel e partenza per le visite della giornata.
Si inizierà con lo sfolgorante Oratorio dedicato a Santa Cita con la sua miriade di statue in stucco che adornano la sala. Proseguimento per Palazzo Valguarnera Gangi e visita privata straordinaria del maestoso palazzo settecentesco i cui eleganti saloni furono scelti da Luchino Visconti per girare la scena del ballo finale ne «Il Gattopardo». Proseguimento per uno dei simboli della Palermo Normanna: la Martorana, una delle chiese di rito bizantino più affascinanti e preziose del nostro Medioevo. Degni di nota sono soprattutto gli impianti musivi. Dopo il pranzo libero, visita di Palazzo Mirto. Residenza dal XVI secolo dell’importante famiglia Filangeri, si presenta oggi nella sua veste nata dai rimaneggiamenti di fine ‘700. Intimo e borghese il secondo piano nobile, mentre il primo piano rifulge della grandiosità degli Appartamenti di Parata in cui spicca la Sala del Baldacchino.
Rientro in hotel, tempo libero, cena libera e pernottamento.

Sabato 9 dicembre 2017 – 3° giorno

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Monreale per la visita del Duomo di epoca normanna che custodisce il più grande ciclo musivo bizantino in oro zecchino al mondo. Pranzo libero. Proseguimento per Bagheria e visita di Villa Palagonia, superba ed eccentrica villa che, già nel Settecento, era considerata il «luogo più originale che esiste al mondo e famoso in tutta Europa».
Nel pomeriggio, proseguimento per raggiungere Cefalù e visita della città con il pittoresco porticciolo, della splendida Cattedrale e delle molte emergenze architettoniche della cittadina. Visita del Museo Mandralisca, che raccoglie una insolita collezione di opere d’arte tra cui spicca una tela di Antonello da Messina. Cena in un ristorante tipico sul lungomare. Rientro in hotel e pernottamento.

Domenica 10 dicembre 2017 – 4°giorno

Dopo la prima colazione in hotel, check-out e visita alla Cattedrale di Palermo e alla famosa Cappella Palatina all’interno del Palazzo dei Normanni. L’impianto musivo del XII secolo creato per Ruggero II è uno dei più celebri dell’arte bizantina. Tempo a disposizione e pranzo libero. Nel primo pomeriggio, trasferimento con pullman privato all’aeroporto in tempo utile per la partenza con il volo Alitalia delle 17,00 con arrivo a Torino alle 20,05, via Roma Fiumicino.

SCHEDA TECNICA
Quota individuale di partecipazione: € 960,00
Supplemento singola: € 58,00
Eventuale assicurazione per rinuncia in doppia: € 53,00 – in singola: € 56,00

La quota comprende:
Volo Alitalia a/r, 3 pernottamenti nell’hotel 4* indicato o equivalente con trattamento di pernottamento e prima colazione, le tasse di soggiorno previste nella città di Palermo, 1 cena in ristorante locale a Palermo (bevande incluse), 1 cena in ristorante locale a Cefalù (bevande incluse), trasferimenti in pullman privato come da programma, accompagnamento culturale di uno storico dell’arte, ingressi come da programma (incluse le aperture private e straordinarie dei Palazzi Alliata di Pietratagliata e Gangi di Valguarnera), noleggio radioguide (solo per gruppi minimo 15 pax).

La quota non comprende:
pasti e bevande non espressamente citati, spese a carattere personale, mance ed extra in genere, tutto quanto non indicato alla voce «la quota comprende».

Numero minimo e massimo di partecipanti: 2 – 30

Iscrizioni e pagamenti:
Acconto: 25% entro il 29 settembre 2017
Saldo: entro il 07 novembre 2017
La quota di iscrizione e le eventuali assicurazioni per rinuncia vanno saldate al momento dell’iscrizione.

I pagamenti possono essere effettuati con assegno, bancomat o carta di credito presso i nostri uffici (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 orario continuato)oppure con bonifico bancario intestato a:
Raggiungere Tour Operator – Monte dei Paschi di Siena
IBAN IT 38 Q 01030 20000 000000281052
Indicando nella causale «Napoli + cognome e nome + n° partecipanti».

Penalità per rinuncia:
10% dal giorno dell’iscrizione fino a 60 giorni dalla partenza
25% da 59 a 46 gg. prima della partenza 50% da 45 a 31 gg. prima della partenza
75% da 30 a 5 gg. prima della partenza 100% 4 gg. prima della partenza


Compila il modulo di adesione online

Scarica il programma in pdf
Scarica il modulo di adesione cartaceo