Caricamento Eventi

Partendo dalle superbe rovine della capitale ellenica, con l’Acropoli, simbolo dell’intera civiltà greca classica e il Nuovo Museo, si raggiunge la Sacra Delfi con lo spettacolare Santuario di Apollo. Il viaggio termina ai celebri monasteri cenobitici noti col nome di Meteore (“sospesi nell’aria”), grazie alla loro suggestiva collocazione su strapiombi vertiginosi in cima imponenti rocce verticali simili a pilastri.

Programma
Mercoledì 6 dicembre – 1° giorno

Alle 6,50 partenza da Torino Caselle per Atene via Roma. Arrivo ad Atene alle 11,45, incontro con la guida culturale e inizio delle visite con un percorso orientativo di Atene, città antichissima ma con un aspetto prevalentemente moderno, a volte disorientante. Nelle vie ai piedi dell’Acropoli e nei quartieri più vecchi nasconde tuttavia scorci dal sapore ancora orientale, in un paesaggio ingentilito da piccole chiese bizantine e da eleganti palazzetti ottocenteschi. Gioielli di incomparabile bellezza sono ovviamente le testimonianze dell’antichità classica.
Oggi visiteremo il nuovo stupefacente Museo dell’Acropoli, ai piedi dell’Acropoli. Prendendo il posto del vecchio museo ottocentesco adiacente al Partenone, il Nuovo Museo dell’Acropoli offre la sua preziosa collezione di antichi manufatti con un tocco di modernità. Il museo è infatti costruito su alti pilastri che poggiano direttamente su un sito archeologico di epoca romana e i pavimenti interni in vetro consentono di ammirare i reperti sottostanti.
Al termine check in all’Hotel Herodion, boutique hotel a pochi passi dall’Acropoli, e cena di benvenuto in un ristorante caratteristico.

Giovedì 7 dicembre – 2° giorno

La mattinata sarà dedicata alla visita dell’Acropoli. Considerata la culla della Grecia classica, è una vera fortezza naturale, costituita dalla sommità tabulare di una collina che strapiomba da ogni lato. Su questa superficie di circa tre ettari, sorse la città sacra, con i santuari e i templi che custodivano il tesoro ateniese. Qui gli artisti greci eressero in epoche diverse un complesso di edifici senza uguali al mondo, simbolo e maggiore testimonianza della loro civiltà. Dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, l’Acropoli ancora oggi affascina per il valore storico e la bellezza senza tempo dei suoi templi che, sebbene privati di rilievi e sculture e spesso ingabbiati nelle impalcature dei necessari lavori di restauro,si stagliano solenni contro il cielo di Atene.
Nel punto centrale dell’Acropoli, si staglia solenne e maestoso il Partenone, il più conosciuto fra i capolavori dell’architettura greca. Eretto sotto Pericle per custodire il tesoro sacro della città e il prezioso simulacro della dea Athena, il tempio ancora incanta per la perfezione delle linee e l’armonia delle proporzioni.
Al termine della visita, tempo libero per il pranzo nella zona della Plaka, quartiere storico nel cui dedalo di viuzze e nei vicoli a scalinata si concentrano le tradizionali taverne. Nel pomeriggio partenza per Delfi, check in all’hotel Aegli Resort & Spa, 5 stelle recente immerso nella natura circostante. Cena presso il ristorante del resort.

Venerdì 8 dicembre – 3° giorno

Delfi, vero e proprio centro religioso della Grecia, si trova sulle pendici del Monte Parnaso, ritenuto anticamente la dimora di Apollo e delle nove muse, nonché il centro dell’universo. Al santuario giungevano i pellegrini per interrogare la Pizia e ascoltare i suoi responsi. I ricordi del passato sono intatti e splendidi come apparvero nell’Ottocento ai primi visitatori in cerca di classicità. Il tempio, dove si svolgeva la cerimonia dell’oracolo, risale al IV secolo a.C. La storia della Grecia classica fu influenzata profondamente dal responso dell’oracolo di Delfi
e, fino alla conquista romana, il luogo venne arricchito e abbellito da monumenti votivi, eretti per ringraziare la divinità.
Colazione in taverna e proseguimento per Kalambaka, nella zona delle Meteore.
Check in al Divani Kalambaka, 4 stelle completamente rinnovato con vista sulle Meteore.

Sabato 9 dicembre – 4°giorno

Le Meteore sono pilastri di roccia vertiginosa altezza intorno ai quali non è raro vedere girare gli avvoltoi. Al loro cospetto non si stenta a credere che nel passato i contatti con il mondo avvenissero solo tramite scale di corda o ceste gettate dall’alto. Ci troviamo in un luogo di ritiro e di meditazione spirituale, che è stato iscritto dall’UNESCO nel novero dei siti Patrimonio dell’Umanità. Le caverne di arenaria erano frequentate da anacoreti già nell’XI secolo. Sulla spinta incalzante dei serbi, che nel XIV secolo conquistarono la regione, Sant’Anastasio e nove monaci fondarono il Mégalo Metéoro, imitati ben presto da altri proseliti che sfruttarono le difese naturali di questi spuntoni per creare altri monasteri: nel Cinquecento se ne contavano 24. Visiteremo due dei monasteri ancora attivi, magnifici esempi di arte bizantina, che custodiscono al loro interno grandi tesori storici e religiosi.
Dopo il pranzo libero, ripartiamo per Atene, percorrendo splendide strade panoramiche. Lungo il percorso, sosteremo a Termopili dove nel 480 a.C. si svolse la famosa battaglia fra greci e persiani.
Arrivo ad Atene e check in all’Hotel Herodion. Cena in locale caratteristico.

Domenica 10 dicembre – 5° giorno

Dopo la prima colazione, partenza per Capo Sounio, promontorio sacro della tradizione omerica, situato in una spettacolare posizione sulla punta meridionale dell’Attica. A partire dal VI secolo a.C. gli ateniesi vi costruirono un santuario e all’inizio del secolo seguente iniziarono i lavori per un grande tempio dedicato a Poseidone, dio del mare. La vista del mare dalle gradinate del tempio è assolutamente mozzafiato.
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Atene e partenza alle 18,45 per Torino, via Roma. Arrivo a Torino previsto alle 21,50.

Questo slideshow richiede JavaScript.

SCHEDA TECNICA
Quota individuale di partecipazione: € 1.490,00
Supplemento singola: € 185,00
Eventuale assicurazione per rinuncia: € 103,00 in doppia – € 115,50 in singola

La quota comprende: biglietto aereo Alitalia a/r da Torino ad Atene in classe economica, tutti i trasferimenti in bus privato come da programma, assistenza e accompagnamento culturale di guida locale esperta in storia dell’arte, 4 pernottamenti negli hotel indicati in programma (o similari) in trattamento di pernottamento e prima colazione, 4 cene e 2 pranzi (bevande escluse), ingressi come da programma, assicurazione medico e bagaglio.

La quota non comprende: i pasti non indicati in programma, le spese personali, le polizze facoltative e tutto quanto non specificatamente indicato in “la quota comprende” o citato in programma.

Numero minimo di partecipanti: 12
Iscrizioni e pagamenti: Acconto pari a € 400,00 entro il 29 settembre 2017
Le eventuali assicurazioni per rinuncia vanno saldate al momento dell’iscrizione.
Saldo entro il 30 ottobre 2017

I pagamenti possono essere effettuati con assegno, bancomat o carta di credito presso i nostri uffici (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 orario continuato) oppure con bonifico bancario intestato a:
Raggiungere Tour Operator – Monte dei Paschi di Siena
IBAN IT 38 Q 01030 20000 000000281052
Indicando nella causale: «GRECIA + cognome/nome + n° partecipanti».

Penalità per rinuncia:
10% dal giorno dell’iscrizione fino a 60 giorni dalla partenza
25% da 59 a 46 gg. prima della partenza 50% da 45 a 31 gg. prima della partenza
75% da 30 a 15 gg. dalla data di partenza 100% 14 gg. prima della partenza


Compila il modulo di adesione online

Scarica il programma in pdf
Scarica il modulo di adesione cartaceo