Caricamento Eventi

Grazie a mirate politiche urbanistiche e a precisi innesti di architettura contemporanea (con opere di Nouvel, Hadid e Fuksas, fra gli altri), Montpellier ha assistito negli ultimi 30 anni a un costante sviluppo. La città affianca a un centro storico quasi tutto pedonalizzato interessanti aree riqualificate. Storia, sapere, sport e architettura la rendono una delle mete che il New York Times ha definito imperdibili. Il viaggio sarà accompagnato dall’Arch. Paolo Giordano.

Programma
Giovedì 21 settembre 2017

Partenza in bus da Torino in prima mattinata.
In tarda mattinata arrivo a Aix-en-Provence.
Nel pomeriggio visita al Conservatoire Darius Milhaud (Kuma, 2013), al Centre coreographique Preljocaj (Ricciotti, 2006), e alla Faculté des Lettres (Feichtinger, 2013). Proseguimento per Montpellier, sistemazione in albergo in zona centrale.
Cena e serata libera.

Venerdì 22 settembre 2017

Spostamento in bus dall’hotel verso il quartiere di Port Marianne, area di nuova espansione residenziale e terziaria.
Inizio delle visite di Montpellier dall’Hotel de Ville (Nouvel/Fontés, 2011) per spostarsi successivamente verso la zona residenziale dove si potranno visitare, tra gli altri, Le Nuage (Starck, 2014), RBC Design Center (Nouvel/Crégut/Duport, 2011), Version Rubis (Viguier, 2012), Doramar (Architecture Studio, 2016), Equinoxe (Lebunetel, 2013).
Nel pomeriggio le visite proseguiranno con Lycée Mendès-France (Crégut/Duport, 2009), parcheggio Odysseum (Brullman/Crochon, 2009), Lycée hôtelier George Frêche (Fuksas, 2012), sede Urbat (Nicoleau, 2012), interventi residenziali Aquaverde (Atelier du Pont, 2012), Françoise Sagan (Fontès, 2009), Grandeur Nature (Rolinet/BBA, 2005).
Al termine delle visite rientro in hotel. Cena e serata libera.

Sabato 23 settembre 2017

In mattinata proseguimento visita di Montpellier con il centro culturale Pierres Vives (Hadid Architects/Chabanne Architecte, 2012), Maison des Sports (Chabanne Architectes, 2013). Spostamento quindi nella zona di Malbosc per vedere alcuni interventi residenziali tra i quali Résidence Paul Cezanne (A+Architecture, 2011), Le Xanadu (Kern/Castanet, 2007), Vanille (Cusy/Maraval, 2005).
Trasferimento in bus per visitare la zona Antigone, cuore postmoderno dello sviluppo di Montpellier progettato da Ricardo Bofill, e alcuni interventi residenziali più recenti situati lungo il fiume Lez. Nel primo pomeriggio inizio delle visite risalendo, a partire dal fiume, l’asse portante del quartiere: Résidence du Lez (Fontès, 2000), Chateau le Lez (François, 2000), Le Crescent (Krier/Lebunetel, 1990), Hôtel de Region (Bofill/Joubert, 1989), Piscine d’Antigone (Bofill, 1996), Médiatèque emile Zola (Chemetov/Huidobro, 1999).
Al termine del percorso, giunti alla Place du Nombre d’Or, spostamento nella zona centrale di Ėcusson a partire dalla Esplanade Charles de Gaulle e a seguire tempo libero per i partecipanti. Cena e serata libera.

Domenica 24 settembre 2017

Check out dall’hotel e trasferimento in bus nella zona Ovalie e Croix d’Argent per vedere alcuni nuovi interventi residenziali attorno allo stadio del rugby Altrad Stadium (A+Architecture, 2007). In tarda mattinata spostamento verso il centro città per visitare la sala da concerti Corum (Vasconi, 1987).
Nel primo pomeriggio partenza per Torino con sosta a Nîmes per ammirare nel centro, oltre al tempio romano della Maison Carrée, il vicino Carré d’Art (Foster&Partners, 1993) e il costruendo Musée de la Romanité (Atelier de Portzamparc/ A+ Architecture, 2018).
Al termine delle visite proseguimento per Torino con arrivo previsto in tarda serata (circa le 22.00).

Questo slideshow richiede JavaScript.

SCHEDA TECNICA
Quota individuale di partecipazione: € 430,00
Supplemento singola: € 110,00
Eventuale assicurazione per rinuncia: € 21,50 in doppia – € 27,00 in singola

La quota comprende:
pullman privato da Torino a Torino, 3 pernottamenti all’hotel Crowne Plaza Montpellier Corum**** (o similare) con prima colazione e city tax, accompagnamento di una guida architetto, noleggio radioguide, assicurazione medico e bagaglio.

La quota non comprende:
i pasti non indicati in programma, gli ingressi e le visite guidate, le spese personali, le polizze facoltative e tutto quanto non specificatamente indicato in “la quota comprende” o citato in programma.

Numero minimo: 20

Iscrizione e pagamenti:
Iscrizione e acconto di € 130,00 entro il 15 luglio 2017
Saldo entro il 2 settembre 2017

I pagamenti possono essere effettuati con assegno, bancomat o carta di credito presso i nostri uffici (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 orario continuato) oppure con bonifico bancario intestato a:
Raggiungere Tour Operator – Monte dei Paschi di Siena IBAN IT 38 Q 01030 20000 000000281052
Indicando nella causale «Montpellier + cognome e nome + n° partecipanti».

Penalità per rinuncia:
10% della quota dal giorno dell’iscrizione fino a 60 giorni prima della partenza
30% della quota da 59 a 46 giorni prima della data prevista di inizio del viaggio
50% della quota da 45 a 31 giorni prima della data prevista di inizio del viaggio
75% della quota da 30 a 15 giorni prima della data prevista di inizio del viaggio
100% della quota da 14 giorni alla partenza


Compila il modulo di adesione online

Scarica il programma in pdf
Scarica il modulo di adesione cartaceo